Libero Grassi, domenica 28 Agosto una pedalata per ricordarlo

Domenica 28 agosto vediamoci alle ore 10 a Porta Felice per una ciclopedalata fino all’area a lui intitolata e a molti sconosciuta, costata 5 milioni di euro e prigioniera della inattività burocratica e della rassegnazione politica.
Ricordiamo il 25° del martirio di Libero Grassi e il SETTIMO anno della colpevole e ingiustificata inerzia burocratica che impedisce ai palermitani di poterlo ricordare nel Parco che porta il suo nome ad Acqua dei Corsari. Contro l’inerzia della burocrazia perchè il Parco sia dei cittadini e non dei vandali e dell’incuria.

Se un assessore utilizza la sua auto blu per fare la spesa è condannato per peculato d’uso. Per il Parco di Acqua dei Corsari la burocrazia rimpalla tra una mancata autorizzazione e un’altra abbandonando da 6 anni il bene pubblico al saccheggio e all’incuria con danni per milioni di euro, ma nessuno paga.

Si partirà da Porta Felice alle 10:30 (raduno alle 10:00) per imboccare il Foro Italico e percorrere l’intera via Messina Marine fino al bivio per Villabate.

Per chi fosse senza bici, potrà noleggiarla presso l’associazione Social Bike Palermo in Discesa dei Giudici 21, che aderisce ufficialmente all’iniziativa.

Per ulteriori informazioni sui luoghi che andremo a visitare, vi rimandiamo all’evento presente su facebook.

14054530_1240469942654218_7601460080592241534_o

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *